Social Dreaming

Nulla succede finché non lo si è sognato

A Venezia in una cornice incantevole e incantatrice si è svolta la presentazione del lavoro sul Social Dreaming tenuta da Franca Fubini e Ruth Silver: "Nulla succede finché non lo si è sognato"-

Cosa è il Social Dreaming?

Tratto liberamente dal testo di Franca Fubini:

Il Social Dreaming nasce al Tavistock Institute of Human Relations di Londra per opera di G. Lowrence negli anni '80 che recupera saperi antichi utilizzando metodi ricavati dall'antropologia. Ciò che conta non è il sognatore, non è l'individuo, bensì il sogno che il sognatore porta e lo spazio che intercorre tra le menti dei sognatori.

il sogno come manifestazione del sociale in cui viviamo. Per saperne di più... socialdreaming.it



Condividi