Bodywork Transpersonale®

Da un articolo del Dr. Massimo Soldati, autore di Corpo e Cambiamento:

"Dal 1999 AIPT, da me fondata, ha portato in Italia contenuti e metodi all’avanguardia, permettendo a molti di sperimentare di persona la potenza e la efficacia di pratiche di integrazione corpo mente (bodymind integration).
La grande libertà e spinta verso un processo evolutivo connessa con queste pratiche può solo essere sperimentata direttamente e molto difficilmente trasmessa attraverso descrizioni o parole.

La Integrazione Posturale Transpersonale deriva dalla Integrazione Posturale di Jack W.Painter ed ha mantenuto questo nome per rispetto nei confronti del grande maestro scomparso, anche se in effetti dovrebbe essere chiamata Integrazione Transpersonale, oppure solo Integrazione, come fanno gli allievi della nostra scuola.


La parola
transpersonale è stata da me aggiunta per sottolineare nei miei corsi la differenza tra un approccio umanistico ed un approccio integrale evoluto. Come tutti sanno il movimento transpersonale si è sviluppato a partire da quello per lo sviluppo del potenziale umano, per la necessità sentita da molti dei suoi più attivi esponenti di considerare e studiare quella dimensione ineffabile che è stata sempre accostata allo spirito. Non si voleva giustamente impiegare il termine “spirituale” in quanto questa parola avrebbe immediatamente trasportato coloro i quali fossero venuti in contatto con essa nel dominio della religiosità, che ha poco a che vedere con la essenza del movimento transpersonale.


Questa corrente culturale cerca infatti di comprendere e vivere quella realtà psicologica dell’essere umano che ha generato sì le esperienze spirituali alla base delle religioni, ma che non è strettamente legata a nessuna di esse, anzi include un atteggiamento scientifico ed una grande pulsione evolutiva verso la conoscenza tipica del mondo laico per poi trascenderli.



Condividi